Quando un turista si prepara a visitare le Piramidi d'Egitto, sa che lì troverà una serie di tombe, sarcofoghi, mummie e tutto l'affascinante e misterioso universo millenario sulla concezione del funerale e l'aldilà dell'antica cultura egiziana.

Ci sono anche quelli che optano per un diverso tipo di giro, o addirittura, diciamo, un po 'più scuro. In Francia, ad esempio, il famoso cimitero parigino Père-Lachaise riceve circa 3,5 milioni di turisti ogni anno, camminando tra candele, vasi di fiori, corone per la veglia e tombe famose come Edith Piaf, Jim Morrison, Allan Kardec, Oscar Wilde e altri famosi luoghi di riposo.

Sempre nella categoria delle cavalcate raccapriccianti, le Catacombe di Parigi sono anche un invito per i più coraggiosi, che entrano nel buio sotterraneo della città in mezzo ai tunnel fiancheggiati da ossa umane.

Ma, non così sinistre, alcune cartoline in tutto il mondo sono anche tombe. Sì, e questo fatto potrebbe essere ancora sconosciuto al pubblico che visita questi monumenti architettonici. Sapevi che questi luoghi sono anche memoriali in cui riposano persone comuni e figure importanti?

Abbazia di Westminster | Londra, Inghilterra

Una delle più antiche cattedrali europee, l'Abbazia di Westminster iniziò la costruzione nel 900 e fu completata nel 1090, in fase di ricostruzione nel 1517.

La chiesa più importante di Londra è stata teatro di eventi storici come incoronazioni e matrimoni della famiglia reale d'Inghilterra. Vi sono anche resti di membri dell'aristocrazia e di grandi scienziati inglesi. Ci sono Isaac Newton, Charles Darwin e, di recente, le ceneri del fisico Stephen Hawking.

Isola di San Michele | Venezia, Italia

L'affascinante capitale veneziana di Venezia attira migliaia di turisti da ogni angolo del mondo per navigare attraverso i canali della sua bellissima serie di 100 isole. Ma uno di questi è, in effetti, un'isola cimiteriale.

Questo gioiello di architettura è stato concepito per questo scopo, poiché nel 1807 non c'era più spazio per la sepoltura sulle piccole isole dell'arcipelago. Oltre alle splendide opere di architettura funeraria, l'isola di San Michele ospita una bellissima cattedrale.

Taj Mahal | Agra, India

Per molti, il monumentale e magnifico Taj Mahal è la massima espressione di amore e romanticismo. Questo gioiello di marmo bianco fu eretto tra il 1632 e il 1653 da circa 20.000 uomini su richiesta dell'imperatore Shan Jahan. L'obiettivo era quello di onorare il ricordo della sua moglie preferita, la bella Arjumand Banu Begum, che morì durante il parto del 14 ° figlio della coppia reale.

Ciò che forse non tutti sanno è che la sua tomba rimane sotto il sontuoso monumento, intarsiato con pietre semi-preziose applicate dai più grandi artigiani dell'epoca.

Kofun Mozu Furuichi | Osaka, Giappone

Il significato della parola giapponese kofun è "Antica tomba". E molti di loro sono sparsi tra il paesaggio urbano e rurale del paese. Il più grande e sontuoso di questi è Kofun Mozu Furuichi, che si trova a Osaka. È stato recentemente elencato dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità. In esso riposa l'imperatore Nintoku e altri antenati diretti di Akihito, imperatore al potere al momento in Giappone.

Ci sono oltre 160.000 tombe di kofun specchiate in tutto il paese, di dimensioni più ridotte e alcune sono già mescolate con la natura. L'interno di queste tombe rimane un mistero per il popolo giapponese e per il mondo, poiché non gli è permesso accedere al loro interno.

Museo Ipiranga | Sao Paulo, SP

Durante i fine settimana, i giardini di Independence Park sono presi da bambini e adulti. Camminano, giocano e si divertono sulle loro piste per pattinare, guidare uno scooter o semplicemente guidare con facilità. Ma lì, dove si trova il Monumento all'Indipendenza, con la sua torcia sempre accesa, è installata anche, dal 1953, la Cripta Imperiale.

Al suo interno si trovano i resti dell'Imperatore Dom Pedro I, la sua prima moglie, arciduchessa d'Austria e dell'Imperatrice consorte del Brasile Maria Leopoldina e anche della sua seconda moglie, Amelia Augusta de Leuchtemberg.

it_ITIT