La fotografa rumena Mihaela Naroc ha creato il progetto The Atlas of Beauty qualche anno fa e nel suo libro puoi vedere la diversità e la bellezza delle donne in tutto il mondo.

Il mio obiettivo è che tutte le donne brillino come stelle, perché la bellezza è diversità e non solo ciò che vediamo nei media. La bellezza non ha età, colore o tendenza e può essere trovata in ogni essere umano di buon cuore. Spero che questo libro arrivi in varie case del mondo, convincendo sempre più persone che la diversità è un tesoro e non causa di conflitti e di odio. Siamo molto diversi, ma allo stesso tempo facciamo tutti parte della stessa famiglia. & #8221;

Per saperne di più sul progetto, visita Instagram dell'artista: Progetto Atlas of Beauty.

Parigi, Francia

Imane è di origini africane ed europee e sogna di aprire una galleria d'arte con artisti di tutto il mondo.

L'Avana, Cuba

Attrice? Modello? No, vuole solo finire gli studi e diventare un'infermiera

Reykjavik, Islanda

Thorunn mantiene una comunità online per unire le donne islandesi

Nampan, Myanmar

Pokhara, Nepal

Una domenica del 2015, come negli altri fine settimana, diverse persone di Pokhara trascorrono il loro tempo al lago Phewa.

Wakhan, Afghanistan

Lavorava in un campo in uno dei posti più remoti del mondo.

Foresta pluviale amazzonica

Etiopia

È una musulmana e la sua migliore amica, tra le tante altre donne che possiedono questa piccola terrazza, è una cristiana. Durante il suo viaggio in Etiopia a febbraio, Mihaela ha ammirato il modo in cui le persone di entrambe le religioni vivevano insieme e hanno visto diverse amicizie che hanno superato questa differenza.

Teheran, Iran

Kathmandu, Nepal

Tatuaggi, motociclette, graffiti, musica sono alcune delle mie passioni e i miei argomenti principali su BlendUp.

it_ITIT