Senza essere in grado di trascinare le folle come ha fatto negli ultimi 8 anni, il Kaya a Gandaia, un gruppo reggae di San Paolo, si è dedicato alla registrazione del suo album di debutto.

Il blocco di San Paolo pubblicherà venerdì 19, un altro singolo dal loro primo album. "São Paulo" è una canzone potente, nata come un successo nelle voci di Lei Di Dai, regina di sala da ballo Brasiliano e vocalist del blocco, e il cantante britannico Pato Banton, conosciuto in tutto il mondo per successi come "Go Pato" e "Groovin".

“Questa canzone, scritta in collaborazione da Lei Di Dai con Pato Banton, ha realizzato molti dei nostri sogni allo stesso tempo. Oltre all'onore di registrare con un artista come Pato, siamo riusciti a includere un Toots riddim (Hibbert, leader giamaicano di Toots and The Maytals, morto nel 2020) nella musica, quindi è stato un modo per onorarlo anche lui. Per completarlo, è stato salvato un altro vecchio sogno del blocco, che era quello di suonare un ritmo nyabinghi (ritmo ancestrale connesso al movimento rastafariano) con la nostra batucada carnevalesca ”, dice Digo Amazonas, uno dei fondatori di Kaya na Gandaia.

L'album “Abrindo Os Caminhos Pro Meu Carnaval”, che uscirà alla fine di questo mese, prevede anche la partecipazione di importanti personaggi della scena musicale brasiliana, come Roberto Barreto (BaianaSystem) e Afoxé Amigos de Katendê (fondato da Môa do Katendê e Mestre Plínio), tra gli altri.

Ascolta:

it_ITIT